Sapori antichi nel rispetto della tradizione
Si scelgono in vigna le migliori uve di Malvasia, Trebbiano e Colombana, dopo ulteriore selezione si dispongono sui graticci per l’appassimento per min. 3 mesi.

Dopo l’appassimento le uve vengono ammostate, se ne ricava un succo denso e dolcissimo che viene fatto riposare per minimo 5 anni in piccoli caratelli di rovere da 100 litri.
Classici profumi intensi ed eterei di frutta secca e caramello. Sapore vellutato e armonico. Equilibrata dolcezza e acidità. Finale lungo, note di mandorle, uva passa, caramella mou.

CLASSIFICAZIONE: Vin Santo del Chianti Riserva DOC

ZONA DI PRODUZIONE: Colline di Terricciola vigneti aziendali

VIGNETI: allevati a Gujot con 5434 ceppi per ettaro

UVE: Trebbiano, Malvasia e Colombana

VENDEMMIA: Si scelgono in vigna le migliori uve di Malvasia, Trebbiano e Colombana, dopo ulteriore selezione si dispongono sui graticci per l’appassimento per min. 3 mesi.

VINIFICAZIONE: al termine dell’appassimento le uve vengono ammostate, se ne ricava un succo denso e dolcissimo che viene fatto riposare per 5 anni in piccoli caratelli di rovere da 100 litri. Non si filtra.

GRADAZIONE ALCOLICA:13%

BOTTIGLIE PRODOTTE: 3000 da 0,5 L

Vincitore della Gold Medal Best of Class

Comments are closed.